SHOP ONLINE

Matte per il rossetto!

06 02

Viola Matte outfit di stagione

Oggi voglio far scoprire alle mie devote beauty addict il rossetto più desiderato del momento:
il rossetto “matte”! A renderlo straordinariamente speciale la sua durata estrema, un effetto vellutato e la capacità di resistere a un bacio appassionato!

Il finish matte può dirsi davvero tale quando è privo di pigmenti che riflettono la luce disegnando le labbra in modo ultra definito. Oggi lo troviamo anche in innovative texture che ne facilitano l’applicazione, come quella liquida, che somiglia a un gloss, ma che a contatto con l’aria crea una patina opaca sulle labbra diventando matte al 100%! Io preferisco il tradizionale rossetto “stick” da far scivolare sulle labbra con un paio di passate.

L’unica pecca di questi rossetti? Purtroppo tendono a seccare un po’ la pelle evidenziando le odiose pellicine, dramma della stagione, quindi è doveroso idratare al massimo le labbra con un burro cacao, prima e dopo l’applicazione. L’ideale sarebbe fare anche un leggero scrub con un prodotto ad hoc, prima di passare il burro cacao.

Passiamo al colore che regna indiscusso in questa stagione. Vi do un indizio; è intrigante, misterioso, ma davvero molto ma molto glam: il viola!

Il viola, e tutte le sue declinazioni vi faranno innamorare. Eccone alcune:
Vinaccia: è ideale per occhi e carnagione scura.
Prugna: s’intona con le carnagioni più chiare e con occhi di ghiaccio.
Uva e bordò: donano inaspettatamente anche alle carnagioni olivastre. Possono essere molto originali e regalare un gran tocco di personalità al make-up!
Si tratta di colori piuttosto intensi, che, se in armonia con il resto del make-up, sapranno rubare gli sguardi!

Ora voglio lasciarvi scegliere la tonalità che più vi si addice e sbizzarrirvi con un po’ di prove, ma, prima di uscire di casa, fate molta attenzione ai colori dell’outfit che indossate; il viola e tutte le sue sfumature rischiano di stridere con tutto il resto!

 

Monique

Il sito www.lillapois.com usa cookies tecnici e di profilazione e permette l’installazione di cookies di terze parti.
Per ulteriori informazioni riguardanti l’uso di cookies, ed eventualmente negare il consenso a cookies specifici, cliccare nel bottone informativa

La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso o l’utilizzo dello “scroll” comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.

OK INFORMATIVA