SHOP ONLINE

TINTA HOME MADE: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

16 01

Senti il bisogno di un nuovo hair color per dare vivacità alle grigie giornate invernali? Se non hai voglia di uscire di casa e ricorrere al parrucchiere ogni 2 settimane ti scoccia, la soluzione ideale è quella di affidarsi alle tinte home made! Non sai da che parte iniziare? Dai una letta qui:

 

1) La scelta del colore. Il primo step consiste nel stabilire se hai già la tinta oppure no. Cambiare drasticamente colore di capelli, infatti, potrebbe non essere così semplice senza l’aiuto di un valido esperto. Se invece punti a schiarire il tuo colore, per esempio passando da un biondo scuro ad uno più chiaro, potrai farlo in maniera semplice attraverso uno spray decolorante (se ancora non lo conosci, ti consiglio quello di Testanera, il Blond H3 che ti garantisce fino a 1-2 toni di effetto schiarente) per ottenere un effetto ultra naturale. Per la nuance, sceglila fredda – come il biondo cenere – se la tua è una bellezza nordica, calda – sui toni del miele – se la tua carnagione è olivastra. Se invece vuoi osare, perché non puntare sui colori pastello? Realizzarli è semplice: ti basterà aggiungere alla maschera colore scelta una crema pastellante (se vuoi un risultato professionale, Color Mix di Color & Go è la scelta migliore) capace di esaltare ancora di più i nostri capelli e, in base al dosaggio, permetterci di ottenere effetti che variano dal pastello al brillante. Lo sapevi che il rosa rimane ancora un trend, anche nel 2018?

 

2) Gli strumenti del mestiere: procurati un flacone con applicatore oppure una vaschetta munita di un pennello ad hoc per distribuire il colore. Necessarie delle pinze per domare le ciocche già tinte e poi un pettine a coda per dividerle in sezioni. Ah…non dimenticare i guanti per proteggere le mani!

 

3) Preparare la tinta e… distribuirla: Se opti per la vaschetta, mescola bene il colore fino a che non ci saranno più grumi. Se invece preferisci le tinte pre-confezionate ti basterà attenerti alle istruzioni sopra riportate. Prima di passare all’azione, ti consiglio di applicare una crema grassa vicino alla radice dei capelli per evitare l’insorgere di rossori o irritazioni. Se sei pronta, distribuisci bene il colore con il pennello (o con il flacone, se preferisci) sulle radici e, con la mano, favorisci l’assorbimento massaggiando con la mano. Procedi applicandone poi su tutta la lunghezza. Terminata l’applicazione, raccogli i capelli in uno chignon alto e indossa una cuffia vecchia. Lasciala in posa per circa 50 minuti.

 

Procedi infine al lavaggio, prestando attenzione affinché il colore in eccesso non finisca sugli occhi (ideale sarebbe farti aiutare da un’altra persona). Usa uno shampoo per capelli colorati e mantienilo per almeno 3 settimane per permettere alla tinta di durare di più nel tempo.

Ora sai da dove partire per dare nuovo colore alle tue giornate… dai capelli! 😉

 

 


CLICCA IL PRODOTTO CHE PREFERISCI, SCOPRI QUANTO COSTA, POTRAI ACQUISTARLO SUBITO NEL NOSTRO E-COMMERCE!

Il sito www.lillapois.com utilizza cookies di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente manifestate nella sua navigazione in rete.
Il sito www.lillapois.com informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookies.
Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies e per darle in ogni momento la possibilità di negare il consenso all’invio dei cookies, clicchi qui per accedere all’ INFORMATIVA ESTESA .

OK INFORMATIVA ESTESA